Gli Antozoi

Gli Antozoi

I coralli appartengono alla classe degli Antozoi (dal greco “ἄνθος/anthos” fiore e “ζῷον/zoon” animale). La struttura arborescente indusse gli antichi a pensare che si trattasse di una pianta marina: “Così pure s’indurisce il corallo nell’istante in cui viene toccato dall’aria: prima, sott’acqua, era un’alga flessuosa” (Ovidio, Metamorfosi)
La crescita del ramo di corallo è frutto della sedimentazione delle secrezioni di carbonato di calcio ad opera dei polipi, lunghi solo pochi millimetri, eppure in grado di supportare un complesso sistema di vita animale.

Related Blogs

Posted by admin | 11/10/2016
Il Corallo in Medicina
Il corallo, triturato e reso polvere, ha trovato largo impiego in medicina sin dall’antichità. La polvere di corallo, mescolata ad altre sostanze, spesso liquide, veniva usata come miscela da ingerire...